venerdì 17 marzo 2017

lintervallo pubblicitario - Il grande libro dei pugni


Lettura e bambini, si sa, non sempre vanno d’accordo. Quante volte hai provato a trattenere tuo figlio davanti a un buon libro, prima che lui scappasse a giocare in giardino o a guardare una cartone animato alla televisione?
Il grande libro dei pugni è un’avventura in pop-up che affronta in modo divertente ed educativo lo sterminato universo delle percosse, per avvicinare tuo figlio a un’esperienza di lettura più consapevole. Calci, pugni, ceffoni, manrovesci, scappellotti, cognacchini, pacchine, schiaffi, sganassoni, sberle. Pagina dopo pagina, tuo figlio apprenderà come ci si comporta a modino.
In un mondo in cui il fenomeno della violenza sui minori ha preso il sopravvento e, allo stesso tempo, l’educazione di una volta non gode più del credito che meriterebbe, Il grande libro dei pugni permette ai genitori di insegnare le buone maniere senza alzare un sol dito.
In perfetto accordo con quelle realtà editoriali sensibili nei confronti dei bambini affetti da disturbi dell’apprendimento e da problematiche di dislessia, Il grande libro dei pugni viene incontro – in modo nemmeno troppo figurato – ai bambini con DSA attraverso strumenti compensativi come botte e randellate.
Ma il GLP non colpirà soltanto i più piccoli, ma anche tutti gli appassionati di design, grafica e creatività a caccia di oggetti da collezione dall’originalità contundente…

illustrazione: Maria Garzo
testo: Martin Hofer


 


Nessun commento:

Posta un commento